Per molti, il garage è sinonimo di serranda avvolgibile, a mano o motorizzata, in grado di fornire una protezione adeguata alla proprio autorimessa. 

La decisione di installare una serranda oppure un portone deve essere però preceduta da un’attenta valutazione di precise caratteristiche, come: lo spazio a disposizione, il tipo di materiale, i lavori murari per l’installazione e la tipologia della porta.

Bisogna inoltre tener presente che le porte garage devono adeguarsi a specifiche normative: protezioni salva dita, anti caduta e anti aggancio laterale, blocco automatico in presenza di ostacoli imprevisti.

Da valutare è anche l’aspetto estetico, che ha un’importanza elevata o meno a seconda che la porta sia adiacente alla propria abitazione oppure che sia in un seminterrato.

Arrivati a questo punto, qual è il migliore portone per un’autorimessa?

Innanzitutto, la prima scelta da effettuare resta tra portoni basculanti o portoni sezionali.

PORTONI SEZIONALI: CARATTERISTICHE E VANTAGGI

Oltre ad essere sempre più ricercati in Italia, rispetto ai portoni basculanti, i portoni sezionali hanno una qualità superiore e offrono più soluzioni in quanto sono scorrevoli in verticale o in orizzontale. 

Tra i principali vantaggi, consentono di salvare lo spazio e la facilità di adattarsi a qualunque tipo di garage o autorimesse. 

Questa tipologia di porta, inoltre, non è debordante: una volta aperta infatti non sarà visibile dall’esterno grazie alla particolare struttura che permette al portone di scorrere lungo le guide come una serranda. 

Facciamo un riassunto dei principali vantaggi: 

  • risparmio di spazio;
  • versatilità nella collocazione e facile installazione;
  • silenziosità e isolamento termico;
  • resistenza e motorizzazione;
  • colorazioni personalizzate.

Adesso che conosciamo i portoni sezionali, vediamo quali sono le tipologie migliori per un’autorimessa.

TIPOLOGIE DI PORTONI SEZIONALI PER AUTORIMESSA

A seconda del modello di portone sezionale, potrete scegliere diverse configurazioni. 

E se non sapete quale scegliere, noi di Laclà vi consigliamo sempre la miglior soluzione!

Ad esempio, i nostri portoni sezionali per garage sono realizzati utilizzando pannelli coibentati, a sezioni orizzontali da 500 o 600 mm, rivestiti da una lamiera in acciaio che assicura un ottimo isolamento termico e acustico, permettendo di avere una maggior coibentazione del box. 

Si può scegliere anche una porta garage a battente: in questo modo potrai, ad esempio, prendere la tua bici dal garage senza aprire l’intero portone e risparmiare molto tempo.

Ti offriamo anche dei portoni sezionali finestrati: l’inserimento di più elementi vetrati trasparenti è la soluzione che permette di lavorare con luce naturale esterna, con un conseguente aumento notevole dell’impatto estetico dello stabile in cui viene inserito.

Il portone sezionale finestrato (o vetrato) è perciò il prodotto ideale per chi desidera ambienti ben illuminati e una chiusura sicura come officine o garage dove la luce sia indispensabile.

Infine, le grandi aperture esterne degli immobili commerciali, dei centri logistici, dei magazzini, delle basi dei vigili del fuoco, delle officine, degli autosaloni o in agricoltura sono spesso chiuse con porte sezionali industriali: solidi, funzionali, resistenti e soprattutto sicuri. Per informazioni contattaci allo 3701539930.